MIA

L'associazione MIA (Memoria Impegno Azione) nasce il 10 settembre 2011 ad Aosta con l'obiettivo di sostenere le attività del coordinamento regionale di Libera Valle d'Aosta attraverso la valorizzazione della conoscenza delle tematiche mafiose e la diffusione di una maggiore consapevolezza tra la cittadinanza. Tra i principali obiettivi dell'associazione MIA c'è la formazione nelle scuole per gli studenti di ordine e grado, la formazione dei ragazzi dei Presidi Bruno Caccia e Antonio Landieri - Marcella Di Levrano e l'organizzazione sul territorio regionale dei banchetti per la vendita dei prodotti di Libera Terra che servono soprattutto a far conoscere ai cittadini le realtà dei beni confiscati alle mafie e riutilizzati socialmente. 
A partire dal 2020, l'associazione MIA ha istituito il "Premio MIA - Memoria Impegno Azione" che vuole promuovere i progetti che utilizzano tutti i mezzi artistici per fare antimafia. Per la prima edizione del premio è stato indetto un concorso (cofinanziato dall'Assessorato regionale alle politiche giovanili) denominato "25 anni - 21 marzo" che aveva l'obiettivo di raccontare i primi venticinque anni di storia dell'associazione Libera.
Il Consiglio direttivo dell'associazione MIA è composto da: Donatella Corti (Presidente), Teresa Nelva Stellio (Vicepresidente), Fabrizio Bal (Segretario), Haitam Rarhai, Veronica Ruberti e Letizia Trombin Lucchino (Tesoriera).

Contattaci all'indirizzo  assmiavda@gmail.com